Insieme alla cartolina, la fotografia ci dice molte cose sul modo in cui vivevano le generazioni che ci hanno preceduto. Vi mostriamo qui un bell’esempio con l’evoluzione della moda femminile in un secolo.

L’emancipazione femminile in Europa è evidentemente uno dei fattori determinanti di questa evoluzione. Le donne avevano bisogno di abiti più comodi per poter condurre una vita più attiva, soprattutto a livello delle classi sociali più elevate, le cui signore hanno avuto la possibilità di accedere, nel corso degli anni, all’istruzione e a carriere più attive.

In Francia, per esempio, le donne hanno avuto accesso all’insegnamento secondario solo a partire dal 1880; solamente nel 1907 hanno potuto disporre del denaro che guadagnavano a loro piacimento.

Per quel che riguarda la moda in senso stretto, come potrete constatare, quella del XIX secolo è ancora ampiamente sotto il segno della crinolina. È merito di Charles-Frédéric Worth se dalla crinolina si è passati alla tournure, che ha reso più facili i movimenti. Questo sarto franco-inglese è il fondatore della prima maison di alta moda di Parigi; a lui dobbiamo anche la primas filata di alta moda.

La Prima guerra mondiale segna in modo indelebile la moda femminile. Si tratta di proporre abbigliamenti più comodi per donne molto più moderne e attive.

Dopo la guerra, una ventata di freschezza si impadronisce della moda, consentendo alle donne di indossare abiti più corti e scollati. Siamo nei ruggenti anni ‘20, con il charleston che fa furore. È divertente vedere quanto lo stile sia cambiato in una sola generazione. La fotografia è una collezione al contempo divertente e istruttiva. La moda è uno dei tanti temi che dimostrano quanto la fotografia ci aiuti a scoprire la vita quotidiana del passato!

Scoprite le migliaia di foto antiche presenti su Delcampe!

 

Scritto da Héloïse

Rispondi

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Un commento

  1. ho moltissime fotografie della guerra civile spagnola 1937 1939 con centinaia di cartioline spagnole che vorrei vendre mi riesce difficile comunicare e come farle vedere nei vostri i siti ho 259 cartoline spagnole arrivate a larino, h anche scritto sulla m,assoneria a laroino sempre dattiloscritto potete controllare e verificare dalla libreria frentana di larino che stampa in fotocopie questi miei scritti, larino e’in provincia di campobasso, 86035 chiedete le fotocopie alla –libreria frentana di larino, se gradite pubblicare o vendere questo materiale,. sono piu di mille docu menti sulla guerra cio scritto e pubblicato su — il postalista– di robeerto monticini potete vedere queste pubblicazioni, ho scritto anche la guerra di spagna in bianco e nero pubblicata a larino ma dattiloscritta, hp