Charles Connell, politico appartenente a una famiglia di lealisti del Nuovo Brunswick, è stato Mastro di posta. È grazie a questa sua funzione che nel 1861 emise un francobollo con la sua effigie invece che con quella della regina Vittoria.

L’evento fece un tale scalpore che Charles Connell finì per acquistare lui stesso tutti i francobolli che poi bruciò in pubblico davanti alla sua casa. Ed ecco come ha creato una rarità!

 

 

Alcune informazioni sul Nuovo Brunswick

Come la Nuova Scozia, il Québec o l’Ontario, il Nuovo Brunswick fa parte delle quattro provincie fondatrici del Canada. Le autorità hanno staccato questo territorio dalla Nuova Scozia nel 1784. Prende il nome dal re d’Inghilterra Giorgio III, che era anche duca di Brunswick. Il ducato di Brunswick corrisponde attualmente a una parte della Bassa Sassonia tedesca.

Il Nuovo Brunswick è scarsamente popolato. L’83% del suo territorio è coperto da foreste. Ha una superficie di 71.300 chilometri quadrati, che corrisponde più o meno a quella del Belgio e dei Paesi Bassi insieme. È una provincia ricca di laghi e le coste hanno un’estensione di 2300 km. La popolazione è per 1/3 francofona e per 2/3 anglofona.

La popolazione francofona è costituita dagli Acadiani, che si rifugiarono qui per sfuggire alle deportazioni a nord del territorio della Nuova Scozia. La popolazione anglofona è costituita per una parte da coloni inglesi e per l’altra, in misura maggiore, da lealisti che avevano lasciato gli Stati Uniti dopo l’indipendenza.

La filatelia del Nuovo Brunswick

Il Nuovo Brunswick emette i suoi primi francobolli nel 1851. Si tratta di una serie di tre francobolli: 3 penny (rosso), 6 penny (giallo) e 1 scellino (viola).

Tra il 1860 e il 1863, il governo emise nuovi francobolli:

appartengono a questo periodo quelli con l’effigie della regina Vittoria, con un valore di 2 centesimi (arancione), 5 centesimi e 10 centesimi (rosso).

Il francobollo da un centesimo raffigura un treno, mentre quello da 12 centesimi blu raffigura un’imbarcazione.

Ricordiamo anche il francobollo di Charles Connell di cui abbiamo parlato prima.

Infine, ricordiamo il francobollo da 17 centesimi (nero) con l’effigie del principe Edoardo VII.

Scopri i francobolli del Nuovo Brunswick in vendita su Delcampe!

 

 

Héloïse

Scritto da Héloïse

Rispondi

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.