Piaccia o meno, è impossibile far finta che l'ultimo film di Star Wars uscito il 13 dicembre 2017 non esista. Partiti alla fine degli anni '70, i film di George Lucas continuano ad avere un successo enorme. E a ragione, perché la collezione Star Wars è immensa, come il successo dei film.

La collezione Star Wars: la prima trilogia

Astronave giocattolo Star Wars X-Wing Fighter

L’avventura comincia nel 1977, quando esce “Guerre Stellari”. Il quarto episodio, che esce per primo sul grande schermo, racconta la vita di Luke Skywalker, un giovane uomo che vive con lo zio e la zia sul pianeta Tatooine. Scopre il droide R2-D2 (C1-P8 nella versione italiana), latore di un messaggio della principessa Leia che chiede aiuto al suo amico Jedi, Obi-Wan Kenobi. Il seguito della storia lo conoscete senz’altro! Altrimenti, guardatelo!

Negli Stati Uniti, il film è un successo enorme fin dall’uscita. Star Wars è osannato dalla critica e moltiplica le entrate. Incasserà più di 500 milioni di dollari! Manterrà il record del film più redditizio di Hollywood fino al 1983, quando verrà scavalcato da E.T. Il film vince sette Oscar e un Golden Globe. Le musiche di John Williams, poi, sono tra le più famose del mondo.

Album da collezione di figurine di Star Wars uscito in occasione dell’Episodio V

George Lucas scopre subito il potenziale dei prodotti derivati da Star Wars. D’altronde, quando firma il contratto con la 20th Century Fox, tiene per sé i diritti. All’inizio li vede come strumenti per promuovere i suoi film, non rendendosi conto dell’impatto che la collezione Star Wars avrà un giorno.

Tre anni più tardi, dopo il successo del primo film, esce il sequel. Il titolo sarà “L’impero colpisce ancora”. Di nuovo, il successo non si fa attendere e i gadget sono numerosi.

Sarà lo stesso per l’ultimo film di questa prima trilogia, “Il ritorno dello Jedi” del 1983. Di fronte a tale successo, Lucas lancia uno spin-off sugli Ewoks, grandi orsi di peluche che fanno parte delle tribù già presenti in Star Wars nel 1985.

E poi passa il tempo …

 

3 aneddoti sorprendenti sulla prima trilogia

Colonna sonora di “Guerre Stellari” in versione discoteca

 

Figurina di Yoda del 1980

Avete capito cos’è il suono dei motori dei caccia TIE? Si tratterebbe di un mix tra i barriti di un elefante e lo stridore degli pneumatici su una strada bagnata!

All’inizio, l’attore che doveva impersonare Yoda era … una scimmia!

Lo sapevate che la colonna sonora di Star Wars è stata rimixata in versione disco nel 1977? Un risultato certamente sorprendente!

 

 

La collezione Star Wars: la seconda trilogia

Francia 2005, moneta commemorativa di Star Wars

La seconda trilogia, cioè il prequel di Guerre Stellari, racconta la vita di Dart Vener prima che passasse al lato oscuro della Forza.

Nel primo episodio, il giovane Anakin Skywalker è solo un ragazzino che va in aiuto dello Jedi Qui-Gon Jinn e del suo allievo Obi-Wan Kenobi, incaricati di proteggere la regina Amidala di Naboo.

Il film esce nel 1999 con effetti speciali rivoluzionari, nel solco di quelli della prima trilogia, 20 anni indietro. Dopo 16 anni di attesa, i fans sono pronti. La critica è tiepida, ma gli incassi sfiorano il miliardo di euro solo per il film. Oltre a questa cifra, numerose licenze a Lego, Pizza Hut, Pespi Cola, per citarne solo alcune, consentono di far aumentare ancora i guadagni …

Singapore 2012, cartolina di Dart Vener

Il film è seguito da “L’attacco dei cloni” del 2002. Anche se raccoglie critiche migliori rispetto a “La minaccia fantasma”, gli incassi rimangono inferiori. Bisogna dire che il film esce in concomitanza con altre saghe che hanno avuto grande successo; escono infatti nello stesso momento Harry Potter, Spiderman e Il Signore degli Anelli. Ancora una volta, i grandi marchi si sfidano per sfruttare le licenze Star Wars, dando nuovamente maggiore visibilità ai film e arricchendo la collezione.

La trilogia si chiude con “La rivincita dei Sith”, in cui Anakin Skywalker diventa Dart Vener. Il film esce nel 2005 ed è ancora un enorme successo. La collezione Star Wars, com’è facile immaginare, si arricchisce di nuovi oggetti.

 

Piccoli aneddoti divertenti su questi episodi

Quando Qui-Gon Jinn tenta di comunicare con l’astronave utilizza un rasoio per donna modificato!

Si possono notare comparse particolari: Ahmed Best (Jar Jar Binks) e Anthony Daniels (C-3PO) si intravedono senza abiti di scena sullo sfondo. George Lucas stesso fa da comparsa quando Anakin e Palpatine si incontrano all’opera.

Samuel J. Jackson voleva che la sua spada laser fosse viola. È l’unico Jedi ad averne avuta una di quel colore!

 

I nuovi episodi

Lego Capitano Phasma

Ancora una volta, passa del tempo tra le due trilogie. La società di produzione di George Lucas, la Lucasfilm, viene acquisita nel 2012 dal gigante dei film per bambini: la Walt Disney Company.

Bisognerà attendere una decina d’anni prima di vedere il nuovo episodio di Star Wars. “Il risveglio della Forza” dà il via a un nuovo ciclo e ci permette di rivedere alcuni vecchi personaggi della prima trilogia.

 

Regno Unito 2017: foglio di francobolli con l’effigie dei protagonisti del nuovo episodio di Star Wars.

Han Solo (Harrison Ford) e la Principessa Leia (Carrie Fisher) hanno avuto un figlio, che abbraccia il lato oscuro della Forza. Scopriamo anche Rey, una ragazza coraggiosa con grandi attitudini da pilota e Finn, un soldato dell’esercito dell’Impero che ha disertato. È di nuovo l’occasione per ampliare la collezione Star Wars grazie a numerosi gadget creati parallelamente all’uscita del film.

Per non sbagliarsi, le vetrine dei negozi sono piene di prodotti Star Wars. Faranno la felicità dei collezionisti! Nessuno di loro si perderà “L’ultimo Jedi”.

Inutile dirvi che con l’acquisto del marchio Star Wars da parte della Walt Disney, i nuovi gadget sono centinaia. Dalle calze ai francobolli, passando per i giocattoli, la collezione Star Wars conta diverse migliaia di oggetti. Se alcuni collezionisti si limitano magari a una sola trilogia, altri creano le loro collezioni intorno a uno dei protagonisti.

In Delcampe, avete a disposizione numerosi oggetti per completare la vostra Collezione Star Wars. Venite a scoprirli subito.

Héloïse

Scritto da Héloïse

Rispondi

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.